Vacanze: ecco come risparmiare

low costL’estate è quasi finita ma la voglia di vacanza ancora no. Tuttavia con la crisi economica che stiamo attraversando, dove quasi la metà dei giovani sono disoccupati, andare in vacanza sta diventando, sempre di più, una cosa per pochi! Tuttavia esistono diverse soluzioni per risparmiare in maniera davvero importante senza per questo dover rinunciare al piacere di un viaggio in compagnia dei propri amici, della propria famiglia o della propria dolce metà.

So già cosa starai pensando: “ecco ora mi proporrà di andare a soggiornare in qualche bettola di terz’ordine!”. E invece no, il bello di tutto questo è che prestando attenzione ad alcuni piccoli particolari è possibile regalarsi una vacanza di tutto rispetto, in Italia o all’estero, spendendo molto meno di quanto si pensi.

Ecco quindi, i nostri consigli:

1) Parti quando gli altri lavorano: il periodo del soggiorno è uno degli aspetti che più incide sul prezzo. Ad esempio fare una vacanza di mare a Giugno può essere molto piacevole e assai meno costoso della stessa organizzata ad Agosto.  E il risparmio, se si deve utilizzare un mezzo di trasporto oltre l’auto (ad esempio aereo o traghetto), è addirittura doppio!

2) Trova mete alternative: la scelta della meta gioca anch’essa un ruolo fondamentale. Faccio un esempio: sono stato in Grecia in piena estate ma invece di andare a Mykonos o a Santorini ho scelto l’isola di Tinos. Il risultato? Mi sono goduto spiagge semideserte, ho speso la metà di albergo e ho visitato pure Mykonos raggiungibile con mezz’ora di traghetto.

3) Tieni d’occhio le offerte: spesso tour operator online, siti di coupon e blog di viaggio diffondono delle interessantissime offerte che, proprio per questo, tendono ad andare esaurite nel giro di pochi giorni. Restare informati è importantissimo se vuoi riuscire ad approfittare di queste opzioni low cost.

4) Scegli il giusto mezzo di trasporto: prima di dare per scontato che convenga partire con una compagnia aerea low cost verifica quali mezzi alternativi ci sono. Ad esempio spesso si trovano offerte per i treni molto vantaggiose, o ancora tariffe promozionali delle normali compagnie aeree.

5) Prenota al momento giusto: prima si doveva prenotare con largo anticipo, poi sono nati i last minute e, infine, i pacchetti last second. Informati per tempo sulle tariffe così da avere un’idea di fondo sul costo della tua vacanza e poter valutare all’istante se una determinata promozione è vantaggiosa oppure no.