Visitare New York ora è più conveniente

new yorkBuone notizie per i viaggiatori italiani: l’indebolimento dell’euro sul dollaro sta rendendo di nuovo vantaggioso andare a New York e in America in generale. Un’opportunità niente male per chi era alla ricerca di un’occasione per visitare “la grande mela” e godersi al massimo tutta la suggestione che solo una città come questa sa offrire.

Se ancora non hai programmato un itinerario vogliamo darti una mano. In questa guida ti segnaleremo alcune delel cose più belle da vedere a New York.

Statua della Liberta’
Forse non tutti sanno che la Statua di New York è sorta sulle antiche rovine di una fortezza dell’ottocento.
La statua è raggiungibile da Battery Park ed il costo della visita si aggira intorno agli 8 $. Sicuramente uno dei monumenti più rappresentativi di New York anche se, attualmente, non è più possibile accedere fino alle finestre situate all’altezza della corona per motivi di sicurezza.

Central Park
Il parco più importante di New York è situato al centro di Manhattan ed è il polmone della città;
Il parco è molto frequentato sia dai cittadini di New York, che approfittano del parco per qualche momento di relax, sia dai turisti.
Al suo interno si possono trovare sentieri e laghi artificiali e, specialmente in estate, vengono spesso organizzati spettacoli ed eventi.

Lincoln Center
Il Lincoln Center è il più grande centro culturale di New York e ospita eventi di teatro, concerti, opere e molto altro;
Una visita al Lincoln Center è una tappa d’obbligo durante i tuoi viaggi a New York anche solo per ammirare la particolare architettura degli edifici e, in particolare, della bellissima Lincoln Center Plaza.

Empire State Building
Probabilmente, il più famoso grattacielo di New York, alto circa 381 metri e situato al 350 della Fifth Avenue.
Questo enorme grattacielo può essere visitato, dietro pagamento di un biglietto, e dall’osservatorio posto in cima all’edificio si gode una vista mozzafiato su tutta New York.

Ponte di Brooklyn
Questo enorme ponte collega i distretti di Manhattan e di Brooklyn, ed è lungo 1052 m; in passato è stato per molto tempo il ponte sospeso più lungo del mondo ed è stato anche uno dei più fotografati.
Sicuramente un itinerario di fascino che non può mancare da un tuo itinerario di viaggio a New York.

Wall Street
Wall Street è il tempio della finanza non solo di New York ma dell’intera economia americana ed è un luogo di grande fascino.
E possibile visitare Wall Street e il museo all’estito all’interno che ripercorre la storia della borsa.

Rockefeller Center
Qui si trovano alcuni dei più importanti negozi di New York, ma anche una pista di pattinaggio, locali, bar e molto altro. Definire in poche parole il Rockefeller Center non è semplice. In realtà è un enorme complesso, tappa fondamentale di tutti i turisti che visitano New York.

Oltre alla convenienza data dal cambio tornato favorevole c’è da sottolineare che in questo periodo dell’anno si possono trovare diverse offerte viaggi. Pacchetti promozionali che tour operator e compagnie aeree offrono per dare modo a tutti di visitare questa magnifica città americana. Un’occasione in più per farsi un regalo speciale e vivere un’esperienza indimenticabile.