Maschere per capelli grassi fai da te: ecco come prepararle

Female washing hairSe siete alla ricerca di varianti uniche e professionali che siano in grado di offrirvi dei trattamenti speciali, state certi che le maschere per capelli grassi sono l’ipotesi migliore mai considerata fino ad ora e che vi permetterà di ottenere dei vantaggi unici e ufficiali senza alcun limite.

I capelli grassi richiedono un trattamento speciale e purificato, quindi sgrassato, per questo motivo le ipotesi migliori in assoluto sono gli olii essenziali di timo, limone, bergamotto e origano.

La preparazione di una maschera fai da te per i capelli grassi è semplice, gli ingredienti che vi servono sono:

  • Yogurt
  • Miele
  • Gocce di essenza naturale di salvia
  • Edera
  • Timo

Questi elementi benefici hanno delle proprietà astringenti e vasocostrittrici e vi aiuteranno a non aver problemi di alcun genere anzi, vi permetteranno di conoscere tutte le alternative per evitare l’accumulo di forfora. Cercate di lavorare il composto in maniera energia e di applicarlo all’interno dei capelli umidi. L’applicazione richiesta è quella di 10 o 15 minuti e successivamente potrete lavare via i residui utilizzando uno shampoo delicato. Grazie alle proprietà dello yogurt, unite alla morbidezza del miele, vi permetterà di migliorare l’aspetto della vostra chioma.

In alternativa potete sempre testare l’argilla per creare una maschera capelli fai da te, ricca di proprietà detossinanti, disinfettanti e purificanti per eliminare il prurito. Mescolate un cucchiaio di argilla con tre cucchiai di acqua di rose, aggiungente due gocce di olio essenziale di anice e preparate una maschera per capelli dalle proprietà sorprendenti.

Un’altra maschera per capelli grassi semplice da realizzare è a base di aceto di mele e foglie di menta. Ecco come prepararla: in un recipiente metti 3 – 4 bicchieri di acqua, 3 cucchiai di aceto di mele e una manciata di foglie di menta. Lascia riposare per 30 – 40 minuti dopodiché utilizza questo impacco naturale per capelli grassi prima del lavaggio stesso dei capelli.

Quando la cute è molto grassa fate attenzione all’asciugatura con il phon. Dovete cercare di evitare che il calore fluidifichi ulteriormente il sebo vanificando l’effetto astringente della maschera fai da te. Inoltre cercate di mantenere una distanza di 30 cm dalla testa per non bruciare i capelli.

Questi sono alcuni dettagli che vi permetteranno di vivere le occasioni di un certo livello, di conoscere tutte le prospettive originali che poco alla volta vi aiuteranno ad avere dei capelli perfetti. Non è necessario fare impacchi ogni giorno, la maschera per capelli deve essere effettuata anche ogni due settimane ma l’importante è quella di provvedere a vivere le opzioni migliori per avere una chioma fluente e pronta ad affrontare le scelte autonome per una cute senza grassi.

Siete pronti a vivere le occasioni migliori? Ecco le maschere perfette per le vostre esigenze.