Annunci hot: quando il telefono erotico facevo scandalo

telefono eroticoChi ha più di 30 anni non può non ricordarsi come erano i giornali cartacei, specialmente per quel che riguarda le edizioni locali. La linea comune a tutti, o quasi, era la seguente: notizie simil scopiazzate dai grandi quotidiani nazionali per poi arrivare alle ultime pagine dove fiorivano gli annunci hot. Si andava dagli incontri “mascherati” da massaggi (Donna disponibilissima per massaggi “completi”, ecc.) agli annunci di incontri veri e propri. Ma quelli che la facevano da padroni erano gli annunci dei telefoni erotici.

In sostanza venivano pubblicizzati, a caro costo, le cosidette hot line. Per i giornali, infatti, questi annunci rappresentavano un’importantissima fonte di reddito mentre per i telefoni erotici era una delle pochissime possibilità (oltre al televideo e ai canali televisivi locali durante le ore notturne) per poter pubblicizzare il proprio servizio. Ora proviamo a fare un gioco. Basta cercare su internet annunci di telefono erotico per rendersi conto che le cose sono cambiate in maniera assoluta.

Oggi questi servizi vengono promossi solo ed esclusivamente su internet.Questo avviene per 2 motivi fondamentali: nessuno legge più i giornali cartacei e il web permette di pubblicizzare un servizio a costi decisamente minori. Non a caso dagli anni 90 ad oggi il costo di un telefono erotico si è ridotto mentre tutto il resto è aumentato. Il motivo?

Ci sono sempre più persone, donne principalmente, che sono disposte a lavorare in uno di questi servizi pur di arrotondare il proprio reddito. Inoltre i minori costi di pubblicizzazione e di acquisizione del cliente hanno permesso di abbattere il costo finale.

Il risultato è sotto gli occhi di tutti. Oggi il telefono erotico come servizio è più vivo che mai. Sono migliaia le persone che sono solite telefonare alle hot line in cerca di trasgressione, nonostante il tantissimo materiale per adulti che si può reperire gratis su internet. Infine va fatta un’ultima considerazione. Oggi la società è cambiata e ce lo dimostrano proprio il successo dei telefoni erotici così come quello delle chat. Tutto avviene sempre più in una dimensione virtuale, dove ci si vede, o si ascolta la voce ma non ci si incontra.

Un segno dei nostri tempi, oppure un’indicazione, pericolosa, della direzione che stiamo prendendo? Con questa considerazioni vi lasciamo al divertimento… magari propri con una piacevole hot line e perchè no… per provare l’ebrezza della trasgressione con il rispettivo compagno o compagna.