Cartomanzia on line: domande frequenti

cartomanzia-on-lineIn questo articolo sulla cartomanzia on line, diamo la risposta ad alcune delle domande frequenti che ci sono state poste negli anni e che stanno più a cuore soprattutto da parte di coloro che vorrebbero provare per la prima volta un consulto online, cioè fatto al telefono. Vediamole subito.

La cartomanzia on line avrà la stessa valenza di un consulto avuto da un cartomante nel suo studio?

Spesso ci viene domandato se quest’arte segue le stesse regole della cartomanzia tradizionale e se le risposte date hanno la stessa valenza. Questa e altre 100 domande potrebbero essere fatte da chi ancora non si è mai rivolto ad un servizio di cartomanzia on line. Non c’è una risposta univoca, perché tutto dipende da quale servizio viene chiamato e da chi ci lavora dentro. Sia nella cartomanzia svolta a casa che nella cartomanzia on line operano persone più o meno brave. Non bisogna mai demonizzare né l’una né l’altra condizione, perché in tutto ciò che ci circonda c’è del buono e del meno buono, per arrivare a volte nel deplorevole.

Un caso tragico sarebbe cadere in mano a sedicenti cartomanti o piuttosto a veri truffatori che approfittino della lettura delle carte per dare un responso funesto e proporre riti esoterici o fatture risolutive dai costi proibitivi. Ciclicamente escono fuori storie di persone che, a causa della loro situazione di disperazione che ha abbassato le loro difese sensoriali, si sono rovinate perché cadute in mano a personaggi loschi. I cartomanti non sono questo, sono persone che hanno un dono e che lo mettono a disposizione di chi chiede loro di utilizzarlo.

I consulti di cartomanzia on line sono peraltro più sicuri sotto questo punto di vista, perché chi chiama uno di questi servizi mantiene l’assoluto anonimato. Il cartomante può solo professare la sua arte divinatoria nel leggere le carte. I gestori di questi servizi non permettono la diffusione di dati personali né che il cartomante li chieda al consultante, proprio per evitare qualunque sospetto di plagio in merito.

Chi sono coloro i quali prestano la loro capacità divinatoria nei servizi di cartomanzia on line?

Sono cartomanti esperti, e per la maggior parte essi stessi operano anche consulti diretti a casa loro, con amici e clienti. Nei tempi morti rispondono ai numeri di cartomanzia on line (con numerazioni 899 ed appositi numeri con pagamento tramite carta di credito). Centinaia di video su YouTube parlano di cartomanzia, e non sempre i cartomanti che realizzano questi video parlano bene dei servizi on line. Si dimenticano però di dire che molti dei loro colleghi, anche i più conosciuti, lavorano in entrambi i canali. Cartomanzia e Tarologia sono sempre loro, qualunque sia il mezzo con cui ci si accede.

Come funziona un consulto di cartomanzia on line?

Voglio farti un esempio di quello che sono i miei consulti di cartomanzia on line, e tu decidi, se già sei una persona che si avvale di cartomanti per aiutarsi a dipanare i dubbi che ti attanagliano, o un semplice lettore di questo articolo, se pensi che non si possa fare un consulto on line o se sia meno efficace di altri direttamente davanti al cartomante. Qualche tempo fa un consultante di circa 40 anni mi ha chiesto, avendo fatto un colloquio nel comune della sua città, se aveva qualche possibilità di essere assunto. Il consulto di cartomanzia inizia con la mescola delle carte, vedi il significato dei Tarocchi gratis.

Lui mi ha detto quando smettere. Dopo aver spaccato il mazzo, ho posto le carte in riga sul tavolo e gli ho chiesto di fermarmi mente scorrevo avanti ed indietro sulla fila di carte il dito. In questo modo ha scelto 7 carte. Le carte in sequenza erano: La Ruota di Fortuna, Il Mago (Bagatto), Il Mondo, Il Sette di Coppe, Il Sei di Denari, La Torre, Le Stelle.

Ha così creato il suo caos.

La prima carta predispone ad ampie interpretazioni, in stretto rapporto all’esperienza di vita del consultante. Rivela in quale momento della sua vita si trova, ed essendo uscita come prima indica un periodo che sta finendo. Da qui si può solo risalire o discendere, e le carte che seguono servono a chiarire questo. Il Bagatto, che segue, è la spiegazione dell’ambito in cui questo cambiamento avverrà. E’ la carta dei Tarocchi dell’iniziativa, dell’incipit, e già delinea una prima risposta, dato che il consultante fino a quel momento non ha avuto una vita lavorativa costante e solida, questo cambiamento non può che essere in positivo, e affiancata dal Mondo, la meta finale può essere solo il lavoro.

Già da queste tre carte si potrebbe delineare un responso di cartomanzia on line positivo. La quarta carta, quella centrale, Il Sette di Coppe, apre la strada alle successive due, che insieme danno un’idea di come il consultante si pone mentalmente alla domanda fatta. Il Sette di Coppe rappresenta il pensiero in quel momento. Il suo successivo, Il Sei a Denari, le ambizioni che si coltivano nella vita, e la Torre, una carta negativa, ma riferita al pensiero che il consultante ha, lo denota come un pessimista cronico.

In pratica il consultante ha le prime tre carte che indicano una possibilità concreta di avere questo lavoro, ma visto che nella vita non è ancora riuscito ad avere situazioni positive, la sua idea è che il lavoro non lo avrà. E a questo punto la 7 e ultima carta, le Stelle, la carta dei doni portati, della speranza, della riuscita, diventa fondamentale per denotare le possibilità di riuscita di avere il posto.

Le carte, nonostante il consultante sia pessimista, dicono che avrà il lavoro. Questo è stato un consulto di cartomanzia on line fatto qualche tempo fa. Questa persona non lo credeva, ma ha avuto il lavoro.

Qual è secondo te la differenza che ci sarebbe stata se invece di cartomanzia online si fosse trattato di cartomanzia tradizionale, faccia a faccia? Niente. Le carte avrebbero detto la stessa cosa. Mi fermo qui. Potrei soddisfare tutte le altre 97 domande inespresse, ma solo provando a farsi fare un consulto di cartomanzia on line potete avere le vostre personali risposte.