Forex: indicatore PPO sui broker online

forex3L’indicatore PPO, acronimo di Percentage Price Oscillator, è uno dei principali indicatori di momentum, ovvero indicatori ideati per consentire agli investitori di analizzare correttamente la rapidità con la quale cambiano i prezzi.
Questo indicatore, come del resto tutti gli indicatori di momentum, tende ad essere utilizzato per effettuare l’analisi della variazione dei prezzi, ma può essere impiegato anche per studiare la rapidità di variazione dei volumi di scambi nel mercato del forex.

Nello specifico, l’indicatore PPO prende in analisi le medie mobili esponenziali calcolate nel breve termine sul forex, misurando la relazione in percentuale di queste. E’ possibile fare un’analogia con un altro interessante strumento di analisi, l’indicatore MACD: quest’ultimo, infatti, mette in relazione le ultime due medie mobili esponenziali ma, a differenza del Percentage Price Oscillator, non esprime in termini percentuali la relazione evidenziata, limitandosi a calcolare e mostrare la differenza fra le due medie mobili. Entrambi gli strumenti sono disponibili su tutte le principali piattaforme di trading online.

Una volta capito come calcolare l’indicatore Percentage Price Oscillator, bisogna capire come interpretare l’indicatore PPO sui principali broker forex online. Innanzitutto bisogna comprendere che il risultato di questo calcolo è volto a studiare la convergenza o la divergenza fra le due medie mobili.

Nel caso in cui l’indicatore PPO ha un valore positivo significa che l’asset ha una tendenza al rialzo. La definizione del trend dell’asset economico si deduce dal fatto che la media calcolata nel breve termine si trova ad un livello più alto rispetto a quella calcolata nel lungo termine.

Nel caso in cui, invece, l’indicatore PPO ha un valore negativo significa che l’asset sta vivendo una tendenza al ribasso e che la media calcolata nel breve termine si trova ad un livello inferiore rispetto a quella stabilita nel lungo termine.

L’indicatore descritto è un ottimo strumento per l’analisi del mercato economico, in particolare per l’analisi della variazione dei prezzi da utilizzare con broker forex professionali . Il consiglio è di affiancarlo all’utilizzo di altri indicatori, per avere una sicurezza maggiore prima di procedere con l’investimento.

Questa breve introduzione al mondo degli indicatori ci permette, anche, di ribadire un concetto a noi molto aro.La scelta del broker forex deve essere sempre fatta in modo oculato. Solo un broker professionale e di altissima qualità potrà offrirci tutti quei requisiti indispensabili per investire al meglio sui mercati finanziari.