Le basi del forex: guida completa 2016

forex on lineIl Forex è un mercato molto particolare, che si distingue da tutti gli altri in quanto consente di operare su asset speciali, ossia le valute internazionali. Vediamo qui di seguito il suo funzionamento. Quando si parla di investimenti finanziari si immagina generalmente di impiegare un capitale nell’acquisto di un asset. Ad esempio, nel mercato azionario si possono comprare delle azioni di un prodotto quotato in Borsa, mentre nell’ambito dei futures si potranno acquisire dei contratti.

Nel Forex si effettuano invece degli scambi, operando su coppie: si compra una valuta e simultaneamente se ne vende un’altra, utilizzando i “lotti” come unità di misura nelle transazioni e cercando di realizzare dei profitti speculando sulla differenza del valore delle quotazioni.
È per questo che nelle piattaforme di Forex si potranno trovare una grande quantità di coppie valutarie, nella maggiore parte delle quali comparirà il dollaro statunitense combinato con altre valute europee e mondiali.

Ogni coppia sarà associata ad una quotazione, che definisce il suo tasso di cambio. Ad esempio, la coppia EUR/USD potrà essere associata al valore 1,0956, che significa che ad ogni singolo euro corrispondono 1,0956 dollari USA, ed inversamente occorrono 1,0956 $ per acquistare un euro. Il meccanismo di guadagno con i cross, consiste nell’effettuare degli scambi ad un valore in un determinato periodo (vendendo una moneta e comprando l’altra della coppia), per poi ripetere l’operazione inversa in un successivo momento, caratterizzato da una quotazione vantaggiosa. In questo modo si potranno acquisire dei guadagni consistenti, proporzionali al capitale investito nella transazione. La somma ricavata potrà ulteriormente lievitare grazie all’utilizzo della leva finanziaria, che permette di moltiplicare per un fattore definito il numero di lotti acquisiti, determinando un forte aumento del margine di guadagno, ma contribuendo anche ad incrementare i rischi di perdita.

Al fine di guadagnare nel Forex occorre scegliere le coppie più sicure con le quali operare, analizzando l’andamento dei loro prezzi tramite gli strumenti di analisi tecnica e fondamentale. Si tratta di funzioni che permettono di capire quando intervenire correttamente nei mercati, aprendo una posizione nel momento più propizio per realizzare un guadagno. Le variabili in gioco in questo contesto sono numerose, per cui ci si dovrà avvalere di diverse tipologie di strumenti, come i grafici, i segnali di trading e il monitoraggio costante degli annunci dal mondo economico.