Come prepararsi per una mezza maratona

Preparare una mezza maratona non è per niente facile. Oltre all’allenamento bisogna tenere conto dell’impegno e della costanza. Vediamo gli step principali per una buona preparazione.

Avere un obiettivo!

Che siate campioni o debuttanti, è fondamentale definire prima di tutto il proprio obiettivo quando si vuole pianificare la preparazione di una gara impegnativa quanto la mezza maratona. Quindi preparare un allenamento in base alle proprie capacità fisiche.

Dopo aver determinato l’obiettivo, rendi partecipe chi ti sta attorno condividendolo: i tuoi affetti sapranno darti la carica giusta per affrontare gli allenamentiFondamentale è trovare la motivazione, premiarti per ogni progresso raggiunto e registrali.

Risultati immagini per corsa maratona

L’ allenamento

Per i 21 km di mezza maratona è consigliabile allenarsi almeno 1 mese e mezzo prima della gara stessa, anche se molti consigliano di allenarsi almeno 3 mesi prima, per preparare il corpo allo sforzo. Utilizzando una determinata preparazione si possono evitare gli infortuni e le sessioni di allenamento diventano molto più efficienti.

Ricordati di idratarti e mangiare correttamente per una buona resa durante la sessione di allenamenti! Per un buon allenamento bastano dalle 2 alle 3 uscite settimanali di corsa con esercizi di potenziamento muscolare annessi. Non ti dimenticare dello stretching pre e post allenamento!

Questione di tecnica!

Per svolgere al meglio la propria sessione è consigliato durante la settimana di fare due allenamenti alternando il ritmo di corsa e avere una tecnica di corsa ben precisa, evitando così di sprecare energie inutili e di correre “randomicamente” con il rischio di avere infortuni indesiderati.

Dobbiamo rendere inoltre il nostro fisico più forte e resistente…come? Corsa in salita o fuori strada, allenando così i muscoli che nella corsa sul terreno pianeggiante si usano poco!

Infine non ti far soggiogare dall’ansia pre-gara,così non avrai inutili sovraccarichi emotivi. E’ consigliato partecipare ad altre piccole gare prima della maratona, in modo da entrare nel mood competitivo!

Risultati immagini per jogging

 

Mens sana in corpore sano!

La corsa fa bene anche alla nostra mente, poiché è un ottimo sfogo e ci migliora l’umore. Nell’allenamento per la mezza maratona è infatti consigliata la costanza per raggiungere l’obbiettivo che ci siamo prefissati.

Il New York Magazine afferma che basterebbe correre per 30-40 minuti per ottenere un rinnovamento dei neuroni e una efficiente circolazione sanguigna all’interno delle regioni cerebrali associate all’apprendimento e alle emozioni!

La ricerca condotta invece dall’Università del Minnesota afferma che se si corre da giovane si è più sveglio durante la mezza età, in particolare la memoria verbale, il tempo di reazione e la velocità psicomotoria! Quindi che aspettate? Uscite a correre!